Diversamente Simili: comprendere le difficoltà, promuovere le risorse - Comune di Alfonsine

Skip to main content
 
 
Percorso: Home - Guida ai servizi - news - Diversamente Simili: comprendere le difficoltà, promuovere le risorse  

Diversamente Simili: comprendere le difficoltà, promuovere le risorse

Il 20 novembre di ogni anno ricorre la Giornata mondiale dei diritti dell’infanzia per celebrare l’adozione della Convenzione Onu che riconosce tutti i bambini e tutte le bambine del mondo come titolari di diritti civili, sociali, politici, culturali ed economici.

L’Unione e i Comuni della Bassa Romagna riconoscono quotidianamente il valore dei diritti dell’infanzia e dell’adolescenza con lo sviluppo di programmi e progetti a tutela dei più piccoli e dei più giovani,  facendo della Bassa Romagna un territorio attento e fertile per la crescita delle nuove generazioni.

Tra le numerose iniziative in programma in occasione del 20 novembre, è in partenza nel territorio dell'Unione dei Comuni della Bassa Romagna un progetto innovativo di formazione sul tema dell'inclusione come pratica educativa,  che rientra nelle azioni finanziate dalla regione Emilia Romagna sul coinvolgimento e sulla sensibilizzazione della comunità a queste tematiche.

"Diversamente Simili". Comprendere le difficoltà, promuovere le risorse  : percorsi di inclusione sociale e scolastica per una comunità inclusiva, prevede la realizzazione di eventi itineranti nei Comuni della Bassa Romagna, con eventi, incontri e laboratori per famiglie educatori, insegnanti.

Una parte del progetto è di carattere laboratoriale e prevede la costruzione di libri con l'utilizzo della comunicazione aumentativa per bambini e adolescenti ; si tratta di laboratori ad iscrizione per le famiglie ed insegnanti realizzati all’interno di alcune Biblioteche del territorio.

La CAA, comunicazione aumentativa e alternativa è il termine per descrivere l’insieme delle conoscenze, tecniche, strategie e tecnologie atte a facilitare ed aumentare la comunicazione in persone che hanno difficoltà di accesso ai più comuni canali comunicativi, in particolare rispetto al linguaggio orale e scritto e si pone l’obiettivo di mettere ogni persona con complessi bisogni comunicativi nella condizione di acquisire competenze comunicative applicabili ai propri ambienti di vita, incentivando pertanto l’attuazione delle scelte, l’espressione di un rifiuto o di un assenso, la produzione di un racconto, l’espressione dei propri stati d’animo.

 

Il programma completo è disponibile sul sito  www.labassaromagna.it

 

Diversamente-Simili-2019-2020
 

Come fare per

 
 

Servizi per fasce di età e interesse